Cosa ci insegna oggi Pigafetta?
Che valore ha per noi la sua avventura?
Chi incarna oggi il suo spirito?

Ci siamo risposti individuando una serie di caratteristiche, di qualità e di spessore
prima di tutto della persona, che si possono riconoscere in Antonio Pigafetta
e che hanno fatto la differenza nella sua storia.

Ancor oggi fanno la differenza quando le sfide sono davvero importanti.
Pigafetta ci conquista per la sua curiosità nel guardare il mondo,
per il suo coraggio nell’uscire da quella che oggi definiamo “comfort zone”,
per il suo spirito di innovazione, per la sua capacità di osservazione di quanto lo circonda,
e in una parola nell’avere una visione globale.
Di Pigafetta ci piace la sua intraprendenza; la volontà di comunicare e la sua capacità di farsi ambasciatore
nel mondo facendo tesoro delle proprie origini.

Lorenzo Cogo #pigafettasonoio

Lorenzo Cogo

Lorenzo Cogo, classe 1986, col destino segnato già nel cognome, che in dialetto veneto significa “cuoco”. Dopo anni di ricerca e lavoro nei migliori ristoranti del mondo, torna in Italia e nella primavera del 2011 apre a Marano Vicentino ""El Coq"".
A un anno dall'apertura, a soli 25 anni, conquista la Stella Michelin diventando uno tra i più giovani Chef Stellati nel panorama italiano.
Nel luglio 2016 sposta El Coq a Vicenza, e la sfida continua.
Dal 21 settembre 2019 è ambasciatore #pigafettasonoio

Guarda l'intervista e scopri perchè

Chi sarà il prossimo #pigafettasonoio?
Lo scopriremo presto.